L’arroganza della stanchezza

Una stanchezza che sembra provenire da un altro mondo.

Una stanchezza cattiva, che pretende.

Una stanchezza che arriva dal pavimento, e, strisciando, si attacca alle caviglie, senza mollarmi. Si aggrappa e sale, sale, sale.

Prende gli organi, prende il cuore, prende la testa.

Una stanchezza irrispettosa.

Non posso fare quello che vuoi da me! Non posso accovacciarmi e stare. Non posso chiudere gli occhi e spegnere i rumori. Non posso andare via, non posso chiudere porte e finestre, non posso urlare, non posso piangere fino a perdere il contatto con la realtà, non posso, punto.

E’ una stanchezza arrogante, una stanchezza che ti prende e ti frusta con violenza. Che fa inarcare la schiena e rabbrividire di dolore.

Una stanchezza che colpisce i pensieri rendendoli faticosi, poco fluidi… duri, direi. Pensieri che fanno fatica a tramutarsi in parola, pensieri che rimangono lì, come sul fondo di un imbuto troppo stretto che non li lascia uscire. Ci rinuncio, qualcuno pensi per me.

Una stanchezza che prende il movimento, che fa sembrare ogni gesto troppo faticoso, così faticoso da far respirare veloce ancora prima di compierlo. Ci rinuncio, qualcuno prenda il mio posto.

Una stanchezza che prende la parola, che inceppa il ragionamento e la lingua, che fa uscire il tono sbagliato, la parola sbagliata, il concetto sbagliato. E mi ritrovo  a pensare “Sto impazzendo”. Ci rinuncio, chiedo di poter stare in silenzio, vostro onore.

Non c’è modo di contrastarla, mi lascio ghermire.

Dopo avermi spazzata via mi lascerà andare.

Si stancherà anche di me, suppongo.

 

 

Annunci

3 thoughts on “L’arroganza della stanchezza

  1. và che alla fine ho tirato un sospiro di sollievo…direi sia quello che si fa quando ti rassegni a una situazione e subito dopo ne vedi i lati positivi…bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...